Personale operativo

Alle dipendenze di Tre Valli Soccorso sono attualmente impiegati circa 70 operatori del soccorso (metà professionisti e metà volontari) ripartiti fra:

Soccorritore Volontario (brevetto A)

Il Soccorritore Volontario (SV) è una persona che svolge la propria attività, non retribuita, dopo aver seguito una formazione di base (Brevetto A) riconosciuta dalla Federazione Cantonale Ticinese Servizi Ambulanza, dal Dipartimento Sanità e socialità e dall’Interassociazione Svizzera di Salvataggio. Assolve essenzialmente un ruolo di assistente del soccorritore diplomato (SD), del medico o dell’infermiere specialista. In loro assenza, il SV si attiene, nelle diverse fasi dell’intervento, alle direttive generali valide per il SD, con autonomia e responsabilità limitate alle conoscenze acquisite durante la formazione di base e/o la formazione d’autista d’ambulanza.

Voglio diventare Soccorritore Volontario

Soccorritore Assistente (attestato professionale federale)

Il Soccorritore Assistente di Ambulanza, è un operatore professionale appositamente formato che su base autonoma assume la presa in carico di pazienti in situazioni stabili. In condizioni complesse, instabili o critiche assolve un ruolo di supporto del soccorritore diplomato, del medico o dell’infermiere specialista. In loro assenza, il SAA si attiene, nelle diverse fasi dell’intervento, alle direttive generali valide per il SD, con autonomia e responsabilità limitate alle conoscenze acquisite durante la formazione propria. Applica misure salvavita ed assicura la conduzione professionale dei veicoli di soccorso. Fino al 2018 la denominazione era di Soccorritore Ausiliario d’Ambulanza.

Maggiori informazioni sul Soccorritore Assistente d’Ambulanza

Soccorritore Diplomato (diploma SSS)

È un operatore sanitario appositamente formato che esercita la propria attività professionale in una struttura di soccorso pre-ospedaliero e opera in conformità di competenze che può esercitare in parte su base autonoma e in parte su delega medica (Atti Medici Delegati, AMD). La formazione per SD è riconosciuta dall’UFFT e dalla Croce Rossa Svizzera e fa parte delle scuole amministrate dalla Divisione della formazione professionale e dall’Ufficio della formazione sociosanitaria del Dipartimento dell’istruzione e della cultura del Cantone Ticino. Oggigiorno è di fatto una professione affermata a livello nazionale e internazionale (in altri Paesi, come pure in REGA, si chiamano paramedici).

 Maggiori informazioni sul Soccorritore Diplomato

Soccorritore Specialista

Il Soccorritore Diplomato Specialista è un soccorritore con formazione infermieristica in cure intense o anestesia: è un operatore sanitario che ha acquisito una formazione infermieristica di base, una specializzazione in anestesiologia o cure intense e la formazione di soccorritore diplomato o una formazione sul campo in un servizio ambulanza. Nella maggior parte dei casi esercita la propria attività professionale in parte in un servizio ambulanze e in parte in ospedale. Opera con le stesse modalità di un SD, ma rispetto ad esso dispone di maggiore autonomia.

Medico

È un professionista con attività in proprio con formazione ACLS-ATLS-PALS-PHTLS-AMLS o secondo curriculum specifico IAS ed esperienza in area critica. Interviene su richiesta della CeOp 144 in appoggio all’equipaggio di soccorritori impegnati con pazienti in equilibrio vitale minacciato (Servizio Specialistico d’Urgenza). È dotato di un veicolo prioritario (automedica) con i presidi per il trattamento di pazienti critici ed apparecchi di radiocomunicazione in contatto costante con la centrale d’allarme. Generalmente è un Medico con specializzazione in Medicina d’Urgenza o assistente di Pronto Soccorso