Reclutamento soccorritori volontari

Tre Valli Soccorso ha aperto una nuova campagna di reclutamento per aspiranti Soccorritori Volontari di ambulanza, che dopo un percorso formativo di circa 6 mesi, conseguito il brevetto FCTSA, faranno parte delle équipes di intervento per i soccorsi preospedalieri collaborando con il personale professionista e specialista dell’ente.

Ai candidati, una volta diventati Soccorritori volontari, è richiesta una disponibilità ad attività articolate su turni nelle 24 ore, un numero minimo di attività mensile di circa 20 ore e la partecipazione alla formazione continua obbligatoria (circa 20 ore annuali).

Altre informazioni sulle attività e le competenze dei soccorritori volontari sono reperibili in questa sezione.

 

Se sei interessato a diventare un Soccorritore volontario annunciati entro il 16.10.2020 esclusivamente tramite il formulario presente sul nostro sito internet.

Questa richiesta è senza impegno e non vincolante per entrambe le parti.

L’attivazione del corso di formazione per i candidati SV è subordinata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti e vincolata all’evoluzione delle restrizioni legate alla diffusione del COVID-19.

Precisiamo che il ruolo e l’attività di soccorritore volontario non hanno alcuna relazione con l’attività professionale, per esercitare la quale occorre il possesso del diploma SSS di Soccorritore diplomato, a completamento della formazione triennale presso la SSSCI.